L’importanza dell’eCommerce ai tempi del Coronavirus

3/11

E-commerce, aumenti delle vendite dell’80% nei giorni del coronavirus

A causa del Coronavirus il settore e-commerce, quindi di vendita online di prodotti o servizi, ha visto un aumento di almeno 30 punti percentuali.
Un’analisi della Nielsen, dichiara che maggiori settori di crescita sono i discount (+17,8%) seguiti dai supermercati crescono a doppia cifra (+14,6%), così come i liberi servizi (+10,8%).
Sorprendente è stato l’aumento in percentuale degli acquisti dei prodotti di largo consumo venduti online: +81% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Un dato certamente relativo all’effetto emergenza coronavirus.

L’ elettronica e l’informatica sono i prodotti più venduti, al secondo posto troviamo i capi di abbigliamento. Interessante anche la crescita del food con un rialzo del 40% e degli articoli di arredo  in aumento del 30%.

Commercio online

L’importanza dell’e-commerce

Non sappiamo ancora quanto durerà l’emergenza coronavirus, ne quindi fino a quando i nostri spostamenti e contatti sociali saranno limitati. Speriamo fortemente, che con l’arrivo della primavera e della stagione calda, l’epidemia possa ridursi fino a scomparire, così da farci riprendere la nostra regolare vita in attesa degli aiuti economici da parte del Governo e dell’Unione Europea.

Ma è ormai evidente che il nostro stile di vita sta cambiando e continuerà a cambiare, modificando anche la nostra tendenza a fare acquisti e a come farli. Per quanto ci sia un incremento delle aziende italiane che commercializzano online, c’è ancora un’importante percentuale di scettici.

Ma se il rischio è quello di dover vivere in condizioni sociali diverse e con maggiore distanza, fare affidamento solo sul negozio fisico è rischioso. Infatti, chi è in possesso di un negozio online ha ridotto il grosso calo di guadagni rispetto ai concorrenti.

Secondo noi sarebbe importante, quindi, che le aziende ancora scettiche nei confronti dell’e-commerce rivalutino le proprie scelte ma senza improvvisare. Dobbiamo ricordare, infatti, che sarà necessario affidarsi ad una web agency in grado di strutturare una strategia di web marketing che solo i professionisti del settore possono fornire.

Write Comment...

Name

Email